Sangue amaro, no ….lilla

 

Ci sono giornate che hanno quel colore indefinito ed indefinibile, quel “grigiolino” che ti penetra dentro e rende un po’ tutto nebbioso e umidiccio. Un po’ come oggi, un po’ come questa settimana appena iniziata ; il lavoro che non gira come vorresti, tu che friggi sulla sedia; il sangue amaro comincia a circolare, contaminando  energie fino a qualche giorno fa in pieno circolo . Poi ti arriva nelle mani una piccola bustina bianca con grosse lettere scritte in lilla. Bella Diaz Mia c’è scritto, dentro 10 euro per la tessera. La bella bambina dai profondi occhi scuri, un po’ seri ma con la limpidezza tipica della sua età ci guarda mentre scriviamo due righe di ringraziamento alla sua famiglia. Io personalmente la ringrazio perché il sangue non è più amaro e le energie di nuovo in circolo hanno il colore lilla di “Bella Diaz Mia”.

image

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...